MONTE SAN BIAGIO

Furti a raffica allo scalo ferroviario di Monte San Biagio ma a Pasqua arriva la videosorveglianza

Giovedì 9 Marzo 2017 di Barbara Savodini
MONTE SAN BIAGIO - È uno dei parcheggi più comodi del comprensorio ma ultimamente sembra non essere più un luogo sicuro il piazzale antistante lo scalo ferroviario di Monte San Biagio dal quale, in un solo giorno, sono sparite ben tre auto. La prima ad essere rubata è stata una Fiat Panda di appena due anni: il proprietario l'ha lasciata al solito posto alle prime ore del mattino ma al rientro, nel tardo pomeriggio, non l'ha più trovata. Un furto fotocopia si è registrato all'indomani quando, dallo stesso piazzale, sono state portate via altre due utilitarie della Ford.

Amareggiati i pendolari dell'intero comprensorio in quanto, come noto, il piazzale dello scalo ferroviario serve i cittadini, oltre che di Monte San Biagio, anche di Fondi, Lenola e Terracina. «Niente paura, il sistema di videosorveglianza sarà pronto entro Pasqua» è stata la rassicurazione del sindaco Federico Carnevale che ha preannunciato con entusiasmo l'imminente istallazione dei tanto attesi occhi elettronici. Nei giorni scorsi si è già tenuto un incontro tecnico per stabilire dove dovranno essere posizionate le telecamere e nell'arco di pochissime settimane l'intera zona sarà finalmente sorvegliata h24.

Il sistema sarà poi collegato con il locale comando della Municipale e con la stazione dei carabinieri che, non solo sorveglieranno il piazzale, ma potranno anche avvalersi delle registrazioni per eventuali indagini. «Si tratta – ha specificato ancora il primo cittadino - di un intervento migliorativo della ditta “Martini&Martini che si è aggiudicata l'appalto per l'efficientamento  energetico della pubblica illuminazione della città. Naturalmente si tratta di un'opera già in programma, indipendentemente da quanto accaduto nei giorni scorsi».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma