Formia, lesioni al solaio: ordinanza di sgombero per 22 famiglie di una palazzina Ater

La palazzina dell'Ater transennata di via Emanuele Filiberto
di Sandro Gionti
1 Minuto di Lettura
Venerdì 22 Ottobre 2021, 20:01

Ordinanza di sgombero stamane a Formia in via Emanuele Filiberto per criticità strutturali, già da tempo esistenti, al solaio di copertura di una palazzina dell’Ater, che ospita 22 famiglie e al pianoterra quattro attività commerciali. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Gianluca Taddeo dopo il sopralluogo e la perizia tecnica effettuati da tecnici dell’amministrazione condominiale e del Comune oltre che dei vigili del fuoco, che imponevano lo sgombero immediato dell’immobile diviso in due ali, ubicato di fronte alla chiesa di San Giovanni con il retro in via delle Terme Romane, e l’esecuzione dei lavori di ripristino delle condizioni di abitabilità. L’intera area è stata transennata e sul posto sono intervenuti vigili urbani, polizia, carabinieri, vigili del fuoco e Protezione civile, ma gli inquilini dello stabile – una quarantina, per la maggior parte anziani – manifestano la difficoltà di abbandonare con immediatezza le loro abitazioni e gli stessi esercizi commerciali perché non sanno dove sistemarsi. Al Comune è in corso una riuione urgente convocata dal sindaco per stabilire le possibili forme di intervento per attenuare i disagi delle famiglie coinvolte nella vicenda, senza arrivare all’uso della forza per lo sgombero dell’edificio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA