Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni, svolta a Ventotene: vince il notaio Gerardo Santomauro

Gerardo Santomauro, sindaco di Ventotene
1 Minuto di Lettura
Lunedì 12 Giugno 2017, 01:43 - Ultimo aggiornamento: 09:58
E' Gerardo Santomauro il nuovo sindaco di Ventotene. Una svolta per l'isola che elegge, per la prima volta, un "esterno" benché originario proprio di Ventotene. Il sindaco è un notaio di 47 anni, sostenuto dalla lista “Buona Onda”, già consigliere comunale di opposizione, e ha ottenuto 306 voti.

Contro di lui c'era Raffaele Sanzo, 73 anni, ex capo della segreteria del ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni, che si è fermato a 271 e rappresentava sostanzialmente chi aveva governato finora.

Sull'isola - sconvolta dagli arresti di qualche settimana fa che hanno coinvolto l'amministrazione uscente, anche se c'era stato il commissariamento per la mancata approvazione del bilancio -  si è scelto il cambiamento
© RIPRODUZIONE RISERVATA