Da Scauri a Napoli per sversare i rifiuti: scoperto e denunciato

Venerdì 24 Gennaio 2020
Aveva sversato alla periferia orientale di Napoli circa due tonnellate di rifiuti provenienti da Scauri, in provincia di Latina, e si accingeva ad abbandonare due lavatrici e decine di pedane in legno per l'imballaggio. Il conducente di un furgone, R.P. 58 anni, di Napoli, già segnalato da alcuni cittadini e dai giornali, è stato
identificato grazie alle telecamere di sorveglianza da poco attivate, e denunciato dalla Polizia Municipale.

Nei giorni scorsi l' uomo aveva sversato in via Galileo Ferraris, di fronte all' edificio della ex manifattura tabacchi, materiali per imballaggi e teli di plastica provenienti da una serra. Gli agenti della Municipale lo hanno intercettato con un
carico di due lavatrici dismesse e decine di pedane da imballaggio, di cui voleva disfarsi nella stessa zona. Il 58 enne è stato denunciato per trasporto ed abbandono di rifiuti speciali. Il furgone, che era sprovvisto di documenti di
circolazione è stato sequestrato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma