Furto da film: rubati libri antichi per 2 milioni di euro, un arresto in Italia

Martedì 28 Gennaio 2020
Un furto da film. Una banda di ladri che si cala dal tetto di un capannone in Inghilterra e sparisce nel nulla dopo avere fatto il colpo del secolo: 260 libri antichi e pregiati, che valgono più di 2 milioni di euro. Poi, la fuga in Italia. L'ultimo componente della banda, un romeno di 40 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. Il furto risale alla fine di gennaio del 2017 ed è stato commesso a Feltham. Secondo le indagini dei militari, coordinate dalla Procura di Milano, non sarebbe il primo colpo messo a segno dal quarantenne in Gran Bretagna. I carabinieri lo hanno rintracciato a Torino, in un appartamento preso in affitto sotto falso nome.

I suoi soci erano stati arrestati lo scorso giugno: erano quindici in tutto. I libri pregiati, di proprietà di due collezionisti italiani, uno di Pavia e l’altra della provincia di Padova, e di un tedesco, erano stati temporaneamente messi in un magazzino per essere poi trasferiti a San Francisco per la cinquantesima fiera internazionale dei libri antiquari. IO manoscritti non sono ancora stati trovati. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma