Torino, blitz Digos contro l'estrema destra: perquisite sedi e abitazioni

Martedì 9 Luglio 2019
1
Torino, blitz Digos contro l'estrema destra: perquisite sedi e abitazioni

Maxi operazione della Digos di Torino nell'ambito della destra oltranzista, con diverse perquisizioni di abitazioni e sedi di militanti d'area di Torino e Ivrea. Il blitz è scattato nella sede cittadina di Legio Subalpina, in corso Allamano, nelle abitazioni di militanti di Forza Nuova e di rappresentanti del gruppo di estrema destra Rebel Firm di Ivrea.

Avevano pestato un giovane del Gambia in via dei Volsci: arrestati due estremisti di destra

Un controllo dopo quello dello scorso 20 giugno nella sede torinese di Forza Nuova, la sede di Rebel Firm e le case di quattro militanti tra Torino e Cuneo. Luigi Cortese, coordinatore cittadino di Forza Nuova, era stato denunciato per apologia di fascismo. Ulteriori dettagli verranno forniti durante una conferenza stampa in Questura, in corso Vinzaglio, alle 11.30.

Ultimo aggiornamento: 12:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA