Rissa per un selfie vietato a Venezia, gondoliere preso a testate e pugni da un turista

Lunedì 16 Settembre 2019
Rissa per un selfie vietato a Venezia, gondoliere preso a testate e pugni da un turista

Una rissa con tanto di testate e pugni da un turista straniero ai danni di un gondoliere che lo redarguiva: la scena, ritratta nella zona delle Mercerie (tra Rialto e piazza San Marco), a Venezia, è stata diffusa sui social network: nel filmato si vede il turista, con addosso una polo celeste, dapprima discutere animatamente con il gondoliere, vestito con la classica maglia a righe e berretto in paglia, poi passare alle vie di fatto rifilandogli una testata e anche pugni al volto.

Venezia choc, violenza in pieno giorno: giovane pestato a sangue

Venezia, la moglie scopre il marito infedele, scoppia una rissa: lei chiama il 113
 

Il gondoliere non reagisce e prosegue a discutere, ma si sentono voci e grida in lingua straniera. Il filmato poi è «tagliato», e si intravede un'altra zuffa, probabilmente tra le stesse persone, poco più lontano, sotto un portico.

All'origine del diverbio, probabilmente una disputa sul prezzo di un tragitto in gondola, o forse un rimprovero per un «selfie» in una zona interdetta al pubblico.

Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani