Salerno, neonato trovato morto in un'aiuola: fermati marito e moglie per omicidio

Mercoledì 2 Settembre 2020

Un neonato è stato trovato morto in strada a Roccapiemonte (Salerno). Il corpicino è stato notato in un'aiuola di via Roma da un residente che ha dato l'allarme. I carabinieri della locale stazione e i colleghi della compagnia di Mercato San Severino sono intervenuti insieme alla polizia municipale. Marito e moglie, sono stati fermati per omicidio. Nel corso della scorsa notte sono stati i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno a sottoporre a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie rispettivamente di 47 e 42 anni.

Galatina, nasce in ospedale e muore dopo 5 minuti: choc in sala parto

Gli investigatori hanno rinvenuto una ferita alla testa sul corpicino del neonato. La salma, dopo l'esame esterno effettuato dal medico legale, è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale di Nocera Inferiore dove sarà sottoposta ad autopsia. Il neonato, al momento del ritrovamento, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. L'ipotesi principale è che fosse nato da poche ore. Il ritrovamento è avvenuto in un parco residenziale. A lanciare l'allarme è stato uno dei condomini che, mentre si recava in garage, ha notato in una siepe il corpicino del neonato. Resta da capire se la ferita sia stata provocata dalla caduta o sia antecedente. «E' una tragedia immane che ha scosso la nostra comunità», ha detto il sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano che, non appena ha appreso la notizia, si è recato sul posto. «Spero che questa storia possa risolversi presto, chiunque sia il colpevole resta una tragedia infinita». I carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del maggiore Alessandro Cisternino e coordinati dal sostituto procuratore Roberto Lenza, sono al lavoro per provare a ricostruire la dinamica di quanto accaduto e individuare i responsabili. Sul posto, oltre ai militari e alla polizia locale, anche il personale della scientifica che sta effettuando i rilievi tecnici. Sotto choc l'intera comunità di Roccapiemonte, scossa per il tragico accaduto. 

Ultimo aggiornamento: 3 Settembre, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA