Galatina, nasce in ospedale e muore dopo 5 minuti: choc in sala parto

Mercoledì 2 Settembre 2020

Viene alla luce lo scorso giovedì poco dopo mezzogiorno nell'ospedale di Galatina, ma muore cinque minuti dopo la nascita. La Procura di Lecce apre un fascicolo. La tragedia si è consumata nella sala parto del "Santa Caterina Novella" di Galatina e ha travolto una giovane famiglia di Aradeo. La storia è riportata dal Quotidiano di Lecce.

Marketa, morta in mare a 17 anni. L'autopsia: è annegata. Fidanzato scomparso

La madre del neonato era stata ricoverata nel reparto di Ostetricia e Ginecologia del nosocomio galatinese e giovedì mattina aveva accusato le prime doglie. Si è così proceduto con il parto cesareo poco dopo mezzogiorno. Ma quando il feto è stato espulso dall’utero materno dopo il primo vagito il cuore del neonato si è spento senza più tornare a battere nonostante i tentativi di rianimazione praticati dai medici. Il pubblico ministero Massimiliano Carducci ha aperto un fascicolo d’indagine per il momento a carico di ignoti in attesa di effettuare l’autopsia, primo passo di questa inchiesta sulla morte di un neonato salito in cielo dopo il suo primo vagito.

Ultimo aggiornamento: 19:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA