Mattia, 18 anni, non si risveglia dal riposino pomeridiano: mamma e papà lo trovano morto nel letto

Lunedì 29 Giugno 2020
Mattia, 18 anni, non si risveglia dal riposino pomeridiano: mamma e papà lo trovano morto nel letto
A diciotto anni muore in casa per un improvviso malore. Non si è risvegliato dal riposo pomeridiano. La tragedia è avvenuta a Castello Roganzuolo di San Fior (Treviso), dove Mattia da Ros viveva con la famiglia. Mattia frequentava l'Itis Planck di Lancenigo, dove aveva appena concluso il quarto anno.

Zanardi, secondo intervento al cervello. «Condizioni stabili ma neurologicamente gravi»

Mamma rinchiude la figlia in cantina per 26 anni dandole solo cibo per gatti: «Volevo proteggerla»




I genitori si sono accorti del tragico malore che aveva colpito il giovane nel sonno. Hanno immediatamente chiamato i soccorsi, ma all'arrivo dei sanitari non c'era più nulla da fare. È stata disposta l'autopsia per capire le cause della morte.



Le foto di Mattia sono tratte dal suo profilo Instagram Ultimo aggiornamento: 21:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA