La tenerezza ci cura. Mogol: «Cosa fare per stare in salute»

La tenerezza ci cura. Mogol: «Cosa fare per stare in salute»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Dicembre 2022, 20:09 - Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 00:14

Voglia di tenerezza. Un sentimento che si fonde con l’affettività ma anche con il contatto fisico e la disponibilità ad ascoltare. La pandemia, tra i suoi effetti, conta anche quello di aver riscoperto questo sentimento. Un maestro della psichiatria contemporanea come Eugenio Borgna ha analizzato il tema in un saggio, Tenerezza (Einaudi) appunto, riflessione medico-scientifica-letteraria che spiega perché, per tutti, è arrivato il momento di scoprire e far vivere la tenerezza. Parte da qui MoltoSalute, inserto giovedì 8 dicembre in edicola con Il Messaggero e con gli altri quotidiani del gruppo Caltagirone (Il Gazzettino, Il Mattino, Corriere Adriatico e Nuovo Quotidiano di Puglia). Un tema che si lega al saper vivere bene, come ci racconta in una intervista Mogol. L'autore di capolavori della musica  sta scrivendo un libro di consigli per invecchiare in salute e a gennaio aprirà in Umbria un centro che si occuperà di prevenzione primaria, ossia cosa fare per cercare di non ammalarsi. 

Parliamo anche di influenza, perché il più classico dei malanni di stagione si accavalla ora al Covid, e non solo. Si teme anche l'Rsv, ovvero il virus respiratorio sinciziale. Il rischio questo inverno è quello della triplendemia. Il suggerimento è quello del doppio vaccino, anti Covid e antinfluenzale.  La raccomandazione: evitare feste e cenoni se si hanno sintomi, anche se il tampone è negativo.   

Facciamo il punto anche sulle malattie reumatologiche, con l'obiettivo della prevenzione. Il tradizionale Vero o Falso si occupa di acqua e limone, ormai un rito mattutino: ma qual è la sua efficacia. E ora che sono arrivati freddo e neve, vi spieghiamo come fare allenamento all'aperto con le basse temperature, senza farsi male e acquisendo invece i maggiori benefici possibili, bruciando calorie e migliorando il nostro umore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA