Incidente, muore un calciatore di 21 anni a Livorno: in moto contromano sulla superstrada

Domenica 15 Settembre 2019
1
Nicola Fiorenzani

Ha imboccato contromano in moto una superstrada, vietata alle due ruote di quella cilindrata. Una scelta che si è rivelata fatale per un giovane toscano. Dopo pochi metri lungo la strada, l'incidente tra il suo scooter e un'autovettura. Un impatto che gli è stato fatale. La vittima è Nicola Fiorenzani, 21 anni, giocatore dell'Acciaolo calcio in Seconda categoria. L'incidente è avvenuto nella notte tra sabato e domenica sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno nei pressi dello svincolo di Stagno, in direzione di Livorno.

LEGGI ANCHE Roma, incidente sul Gra tra auto e moto all'altezza di Settebagni: morti due ventenni

Fiorenzani, secondo quanto ricostruito finora dalla polizia stradale, era alla guida di una Honda 125 che stava entrando in contromano sulla superstrada (Sulla Sgc possono entrare solo moto da 150 cc in poi, ha ricordato la Polstrada). L'auto coinvolta nell'incidente è una Ford, condotta da una donna livornese di 35 anni che non è riuscita a evitare l'impatto, trovandosi lo scooter davanti all'improvviso.

Una dinamica abbastanza chiara secondo gli investigatori che hanno comunque disposto sull'automobilista un primo esame con l'etilometro, risultato negativo, e successivamente gli esami del sangue per verificare l'eventuale assunzione di sostanze stupefacenti, come prevede la procedura in questi casi.

Moltissime le condoglianze sui social per la scomparsa del giovane calciatore. «Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 settembre è purtroppo venuto a mancare Nicola Fiorenzani - scrive la società di calcio sui suo sito internet -, vittima di un incidente stradale tra il suo scooter e un automobile. Nicola, con ancora 22 anni da compiere tra un paio di mesi, dopo essere cresciuto nelle giovanili della Pro Livorno Sorgenti, da due anni era entrato a far parte della formazione gialloblu, in prestito dalla società livornese».

E ancora: «Un attaccante rapido, veloce e con il senso del gol, Nicola si era già ben distinto nello scorso torneo ed era pronto e carico per iniziare questa nuova stagione. Alla famiglia vanno da parte di tutta la società Acciaiolo Calcio, stretta nel dolore per la perdita di Nicola, le più sentite condoglianze per questa tragica vicenda».


«L’ASD Collesalvetti si unisce alla commozione e al cordoglio per la prematura scomparsa di FIORENZANI Nicola. La dirigenza, lo staff e i giocatori neroverdi esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia Fiorenzani e all Acciaiolo Calcio per la scomparsa del proprio giovane attaccante».

 
 

Ultimo aggiornamento: 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma