ROMA

Roma, incidente sul Gra tra auto e moto all'altezza di Settebagni: morti due ventenni

Domenica 15 Settembre 2019
Roma, incidente sul Gra tra auto e moto all'altezza di Settebagni: morti due ventenni

Due morti sul Grande raccordo anulare a causa di un incidente tra un'auto e una moto. Nelle prime ore del mattino il Gra è stato chiuso in carreggiata interna in corrispondenza del km 22, a Settebagni. Sul posto operatori del 118, Polizia stradale e squadre Anas impegnate nella gestione della viabilità per i rilievi. Le vittime sono C.F., 20 anni, di Zagarolo, che era alla guida dell'auto. Sulla moto invece un 28enne polacco, K.H.L. 

Roma, morto sul Gra dopo la discoteca: la ragazza che l'ha travolto era positiva all'alcol
Roma, gemelli si ribaltano con l'auto: uno muore, l'altro accusato di omicidio stradale
Incidente in A34: tampona con la sua Audi un'altra auto, morta bimba di 4 mesi

Non si arresta la scia di sangue sulle strade della Capitale. Il bilancio delle vittime da gennaio a oggi a Roma e provincia sale a 102. Metà di queste di trovavano in sella a moto o scooter. Gli ultimi tre in ordine di tempo sono avventi giovedì scorso: il primo a perdere la vita Fabio Scopelliti morto sulla Tangenziale est sbalzato fuori dalla sua Smart dopo aver perso il controllo dell’auto, poco dopo Fiorella Rossi è morta sul colpo dopo essere stata investita da un’auto al Collatino. Anche per Daniele Calcatelli, 26 anni, rimasto coinvolto in un incidente con altri mezzi sulla Casilina, non c’è stato nulla da fare.  

Ultimo aggiornamento: 13:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma