Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gratta 5 euro e ne vince 100mila, la dea bendata bacia un 30enne: «Salderò il mutuo»

La vincita a Castelfranco, con il “Tutto per tutto”

Isabella Laguna titolare della tabaccheria dove è avvenuta al vincita
di Lucia Russo
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Maggio 2022, 14:27 - Ultimo aggiornamento: 15:03

CASTELFRANCO - Ha tentato la fortuna e ha vinto 100mila euro, una somma niente male. «Sono stato davvero fortunato, utilizzerò questi soldi per pagare il mutuo». La dea bendata ha baciato un 30enne che ora utilizzerà la somma vinta per saldare il mutuo acceso per acquistare casa. Il biglietto vincente è stato comprato mercoledì, 4 maggio, verso le 14.30 al tabaccaio all'interno del commerciale de I giardini del sole. Il giovane si avvicina al bancone e chiede un Gratta e vinci chiamato “Tutto per tutto” da 5 euro. Si ferma poco più in là e inizia a grattare con una monetina. Poi la sorpresa. Enorme. Decisivo il numero 18 comparso due volte nella schedina.

Gratta e vinci, migrante irregolare vince 250.000 euro ma non può ritirare il premio: ecco cosa è successo

LA FORTUNA
«Dopo aver grattato il biglietto ho visto che il cliente ha iniziato ad agitarsi - spiega Isabella Laguna che ha venduto il tagliando - Pensavo fosse uno scherzo, avevo altra gente e non ci ho fatto troppo caso. Molte clienti vengono qui a giocare e poi si fanno gli scherzi gridando ho vinto 100mila euro, ho vinto ma in realtà non è vero. Ho subito creduto che fosse una farsa. Poi il ragazzo si è avvicinato e mi ha chiesto di verificare la vincita. Aveva vinto 100mila euro con il numero 18». Il meccanismo del gioco Tutto per tutto è semplice. È un comune gratta e vinci composto da due sezioni ricoperte d'argento che chi tenta la fortuna deve grattare. Da un lato c'è una sequenza dei tuoi numeri e dall'altra quelli vincenti. È sufficiente che una delle cifre attribuite al giocatore compaia nella sezione vincente per ottenere il montepremi corrispondente. Nel caso del 30enne, il numero 18 si trovava in entrambe le sezioni con la cifra pari a 100mila euro.

LA FELICITA'
«Una vincita davvero importante - sottolinea Laguna - Lui era felicissimo, non riusciva a crederci. Si faceva aria con il biglietto, me lo ha consegnato, l'ho verificato. Subito ha detto che questi soldi li mette nel conto per saldare il mutuo della casa. Era da solo, non lo avevo mai visto prima, non è un nostro cliente abituale. Era forse in pausa pranzo e una volta aver scoperto di aver vinto, se n'è andato di corsa perché doveva tornare a lavoro, ha riferito». Si tratta della vincita più alta mai registrata nella tabaccheria del centro commerciale che ora sfoggia con orgoglio il cartello con la somma vinta e la copia del gratta e vinci fortunato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA