CORONAVIRUS

Briatore positivo, quando pensava di aver avuto il Covid a dicembre: «Me lo disse Zangrillo»

Martedì 25 Agosto 2020
Quando Briatore pensava di aver avuto il Covid a dicembre: «Me lo disse Zangrillo»

Flavio Briatore è ricoverato al San Raffaele e le sue condizioni sono serie:

Covid. Flavio Briatore è ricoverato al San Raffaele: nell’ospedale milanese a curarlo c’è il dottor Zangrillo, che qualche mese fa lo aveva già seguito in occasione di un altro ricovero, di cui l’imprenditore e proprietario del Billionaire aveva parlato in un intervento in televisione.

Briatore positivo al Covid, ricoverato al San Raffaele. Lo staff: «Condizioni stabili e buone»

Briatore positivo, il 12 agosto l'incontro con Berlusconi senza mascherina: «Ti vedo in gran forma»

«A dicembre - raccontò a Cartabianca - ho avuto febbre altissima e tosse. Ne sono uscito dopo quasi un mese, non riuscivo a capire cosa avessi, per questo mi sono fatto ricoverare. Dalla Tac si è visto che avevo un virus ai polmoni, in particolare al polmone sinistro: sono stato fortunato». Precedentemente invece, a L’aria che tira su La7, Briatore aveva raccontato esplicitamente di aver avuto il Covid-19: «Col senno di poi, dopo che è esploso questo virus io sono stato un po’ il pioniere - diceva - Zangrillo mi ha chiamato e mi ha detto: visti i risultati delle Tac, tu hai avuto il coronavirus».
 


Il nuovo contagio e il ricovero di Briatore, in realtà tendono ad escludere questa ipotesi: improbabile una reinfezione a distanza di pochi mesi. Il primo caso confermato infatti, un 33enne di Hong Kong attualmente positivo, è completamente asintomatico, mentre Briatore è finito in ospedale. Inoltre l’Oms, parlando proprio di questo caso di ricaduta, ha spiegato che è estremamente raro e che è l’unico caso verificato su diversi milioni di persone nel mondo.

Ultimo aggiornamento: 21:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA