Discoteche, Milano pronta a riaprire. Sala: «A fine maggio il primo test in Italia al Fabrique»

Discoteche, Milano pronta a riaprire. Sala: «A fine maggio il primo test in Italia al Fabrique»
2 Minuti di Lettura

Milano ritorna in discoteca. A fine maggio, al Fabrique, potrebbe svolgersi il primo evento-test in Italia di riapertura dei locali e club al chiuso. Il protocollo Covid realizzato dalle associazioni di settore SILB, CFC, ADJ e SILS è stato illustrato al sindaco di Milano Beppe Sala dall’imprenditore Stefano Melis e dal manager Gianluigi Ottomeni. Sala ha approvato le linee guida ed è disposto a mettere in campo tutte le forze necessarie per supportare la complessa organizzazione dell’esperimento sociale. Obiettivo: pianificazione della riapertura dei club al chiuso.


La dichiarazione - Sala scrive su Facebook che la proposta è stata «sottoposta al Governo e al CTS, perché il mondo dell'intrattenimento musicale, così come quello dello spettacolo e della cultura devono poter ripartire presto e soprattutto in sicurezza». Milano non è la prima città a effettuare il test. «Diverse città europee hanno già sperimentato il riavvio di appuntamenti Covid-free, con buoni risultati. Milano è pronta a mettersi alla prova e a dimostrare che si può riaprire a concerti e a eventi di intrattenimento e culturali nel rispetto delle regole. Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questa proposta. E faremo quanto è nelle nostre possibilità perché possa realizzarsi. Milano vuole riaprire ai giovani, alla possibilità di stare insieme in modo consapevole e corretto. Cioè in sicurezza».

Lunedì 17 Maggio 2021, 14:41 - Ultimo aggiornamento: 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA