CORONAVIRUS

Coronavirus, in Lombardia oggi 238 morti ma è calo dei ricoveri. Gallera: «Vicini al traguardo»

Mercoledì 8 Aprile 2020
Coronavirus, in Lombardia oggi 238 morti ma è calo dei ricoveri. Gallera: «Vicini al traguardo»

Coronavirus, il bollettino della Lombardia di oggi 8 aprile 2020Si riduce ancora il numero di ricoverati per Coronavirus in Lombardia, dove comunque sono morte 238 persone in un giorno: lo ha detto l'assessore al Welfare Giulio Gallera in diretta Facebook. Sono 53.414 i positivi in regione, 1.089 più di ieri. Di questi 11.719 sono ricoverati non in terapia intensiva (114 meno di ieri), 1257 in terapia intensiva (-48), mentre il numero dei decessi è arrivato a 9722, 238 in un solo giorno.

Coronavirus,Ferrari pronta alla fase 2: app per tracciare i contatti dei dipendenti e screening con esami del sangue
 

 

Lombardia, Gallera: «Vogliamo raggiungere il traguardo»

«Il traguardo è molto vicino, vogliamo raggiungerlo a tutti i costi»: lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. «Il risultato è vicino, non dobbiamo allentare l'attenzione adesso: dobbiamo veramente fare una pasqua in casa», ha aggiunto.

Il dato confortante della terapia intensiva. Per il quinto giorno consecutivo calano ancora i ricoveri in terapia intensiva. Sono 3.693 i pazienti nei reparti, 99 in meno rispetto a ieri. Di questi, 1.257 sono in Lombardia, in calo di 48 rispetto a ieri. Dei 95.262 malati complessivi, 28.485 sono poi ricoverati con sintomi - 233 in meno rispetto a ieri - e 63.084 sono quelli in isolamento domiciliare. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.

Covid-19 Italia, bollettino: 139.922 casi totali (+3.836), 17.669 morti (+542), 26.491 guariti (+2.099)

Riapre Codogno. «Da qui alle prossime settimane andremo a riaprire completamente il pronto soccorso dell'ospedale di Codogno» dove è stato identificato il primo caso italiano di Coronavirus: lo ha detto l'assessore al Welfare Giulio Gallera in diretta Facebook. Il pronto soccorso era stato chiuso alla scoperta di Paziente 1, e al momento funziona dalle 8 alle 20 solo per le persone che si presentano da sole. «Appena la situazione si stabilizzerà con maggiore normalità e la flessione diventa costante - ha aggiunto - andremo a riaprire Codogno. Anche noi vogliamo tornare alla normalità, anche nell'erogazione dei servizi».
 

Ultimo aggiornamento: 18:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA