CORONAVIRUS

Coronavirus Palermo, festa e grigliata sul terrazzo condominiale: arriva l'elicottero della polizia ed è fuggi fuggi

Domenica 12 Aprile 2020
Coronavirus Palermo, festa e grigliata sul terrazzo condominiale: arriva l'elicottero della polizia ed è fuggi fuggi

Coronavirus, a Palermo è stata organizzata una vera e propria festa con grigliata sul terrazzo condominiale per celebrare la Pasqua, ma è arrivato l'elicottero della polizia ed è cominciata la fuga. La festa era stata organizzata con canti e balli sul terrazzo condominiale di un palazzo del quartiere Sperone di Palermo con una ventina di persone che stavano preparando la grigliata pasquale.

Sora, corsa clandestina di cavalli in strada nel giorno di Pasqua: aperta un'indagine

Frosinone. Emergenza Covid: un morto e sette nuovi positivi. Controlli delle forze dell'ordine: 56 sanzionati.

All'arrivo dell'elicottero della polizia, tuttavia, è iniziato il fuggi fuggi. È accaduto oggi e alcuni video girato dai vicini di casa sono diventati virali sui social. Sono scattate sanzioni e denunce. Sequestrate e gettate le sedie e grill utilizzati sul terrazzo dello Sperone.

Il sindaco Orlando: «Allo Sperone incivili e incoscienti». «Anche grazie ai video che loro stessi hanno stupidamente diffuso, nei quali per altro non lesinavano insulti al sottoscritto sarà più facile identificare questi incivili e incoscienti che hanno coinvolto in questa grave violazione anche numerosi minori, commettendo in un solo momento diversi reati». Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando parlando delle grigliate sulle terrazze condominiali scoperte allo Sperone. «Per tutti loro scatteranno le sanzioni e le denunce previste, con le pene che meritano- dice Orlando- Non posso che esprimere gratitudine, che sono certo non essere solo mia ma di tutta la stragrande maggioranza dei palermitani e degli abitanti dello Sperone, alle forze dell'ordine che sono intervenute subito e in modo deciso».

 

 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 21:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA