Coronavirus, Arcuri: «Da lunedì mascherine a 50 centesimi in supermercati, farmacie e tabaccai»

Coronavirus, Arcuri: «Da lunedì mascherine a 50 centesimi in supermercati, farmacie e tabaccai»
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Maggio 2020, 12:36

Da lunedì si potranno comprare le mascherine a 50 centesimi in 50mila punti vendita, assicura Domenico Arcuri, commissario per l'emergenza coronavirus. Anche nei supermercati sarà possibile acquistare i dispositivi di protezione a 50 centesimi e ci sarà anche un accordo con farmacie, parafarmacie e tabaccai che rispetteranno il prezzo fissato.
«Tutti guadagneranno il giusto - aggiunge Arcuri - la speculazione è finita».

Coronavirus, su bus e metro ok a foulard e sciarpe in alternativa alle mascherine: via libera di Boccia e Arcuri

Covid-19 Italia, Arcuri: pronti a nuovo picco ma non all'apocalisse

Tra dieci giorni - continua il commissario - al via la produzione di mascherine italiane, a giugno saranno 4 milioni. 
«Da lunedì arriveranno test seriologici per i primi 150mila italiani».

«Da domani inizia il secondo tempo di una partita che non sappiamo quanto durerà e come finirà. Non dobbiamo dimenticarci i sacrifici fatti nel primo tempo e dobbiamo capire che saremo ancor più protagonisti del risultato finale», aggiunge Domenico Arcuri.«Da lunedì comincia la cosiddetta fase 2. Dobbiamo essere consapevoli che inizia una sfida che è ancora più difficile». Lo ha detto il commissario per l'emergenza coronavirus, Domenico Arcuri. «Noi abbiamo fatto la nostra parte, da lunedì tocca a voi».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA