CORONAVIRUS

Coronavirus, in Lombardia 216 morti (ieri 300). Calano i ricoverati in terapia intensiva

Venerdì 10 Aprile 2020
Coronavirus, in Lombardia 216 morti (ieri 300). Calano i ricoverati in terapia intensiva

Coronavirus, ecco il bollettino di oggi, venerdì 10 aprile 2020, della Regione Lombardia. Dati che inducono a un moderato ottimismo. I casi positivi sono 56.048 con una crescita di 1246, mentre ieri erano stati 1388. Diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva che sono 1202, con un calo di 34, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 11.877 con un aumento di 81. Cala anche la crescita dei deceduti che sono con 10.238, con 216 morti mentre ieri erano 300. È quanto ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, confermando che «il trend è in diminuzione».

​​Coronavirus Italia, mappa contagio regione per regione: morti in calo, oggi sono 570. In due regioni zero vittime

Mascherine alle forze dell'ordine. Centomila mascherine e 30 mila guanti sono stati distribuiti alle forze dell'ordine dalla Regione Lombardia. I dispositivi sono stato consegnati questo pomeriggio nel magazzino di Areu alla Fiera di Rho dagli assessori regionale Pietro Foroni (Protezione Civile) e Riccardo De Corato. All'incontro hanno preso parte rappresentanti dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria ed Esercito. «Un segno d'attenzione - ha commentato in una nota il governatore Attilio Fontana - verso chi ogni giorno è in prima linea per combattere la diffusione del virus. A loro va, ancora una volta, il ringraziamento della Regione e di tutti i lombardi». I dispositivi sono destinati agli agenti e ai militari di tutte le province lombarde. La quota maggiore va alla città di Milano, con 41.400 mascherine e 10 mila guanti.

Coronavirus, Italia, 147.577 contagi e 18.849 morti. Crollo terapie intensive, 1.985 guariti

© RIPRODUZIONE RISERVATA