Esce fuori strada e muore: l'auto "geolocalizzata" dai genitori ignari della tragedia

Lunedì 17 Dicembre 2018
Il figlio 19enne non rincasa, i genitori lo trovano con il geolocalizzatore del telefonino: morto
Un ragazzo di 19 anni, originario  di Cellino San Marco in provincia di Brindisi, è morto in un incidente stradale in provincia di Ravenna. Manuel Scarafile, questo il suo nome, stava rientrando l’altra notte a casa quando la sua auto è uscita fuori strada.

LEGGI ANCHE Contromano sulla statale, incidente tra due auto: 6 morti in Valtellina
 
Dopo lo schianto è scattato l'avviso del dispositivo di geolocalizzazione installato dall'assicurazione nella Fiat Punto del ragazzo, segnale che ha messo in allarme i genitori che si sono messi alla sua ricerca. Sul posto è intervenuta un’equipe medica del 118 ma il ragazzo è morto poco dopo l’arrivo all’ospedale di Ravenna.
  Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 10:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma