Rissa e pestaggi tra famiglie rivali con pistole e coltelli: due feriti ,uno è grave

Giovedì 17 Settembre 2020

Due feriti, di cui uno gravissimo forse colpito da un proiettile alla testa, in una rissa avvenuta nella tarda serata di ieri sera fra due famiglie del Villaggio La Marmora, a Biella. Durante lo scontro, al quale avrebbe preso parte una ventina di persone, sono volati anche bastoni e coltelli. Sembra che la rivalità tra i due nuclei familiari, in una zona degradata della città, vadano avanti ormai da tempo. Il pestaggio è avvenuto in una traversa di corso 53/o Fanteria, la stessa in cui nei mesi scorsi si erano già verificati analoghi episodi. Tra i partecipanti, oltre a ragazzi e donne, ci sarebbero anche persone giunte da fuori Biella per dar man forte a entrambe le famiglie. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile, le volanti e tutte le pattuglie disponibili di carabinieri e guardia di finanza. 

Lecce, bimbi picchiati all'asilo: «Ti spezzo le ossa...ti taglio con la forbice», a processo una maestra

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA