Bambina romana di 3 anni cade nella piscina dello zio a Todi: ricoverata, è grave

Lunedì 17 Giugno 2019

Una bambina di 3 anni ieri in tarda mattinata ha rischiato di morire cadendo in una piscina a Collazzone (vicino Todi). La bimba insieme ai genitori era venuta da Roma a fare visita a uno zio che ha una casa con piscina nelle campagne di Collazzone. Fortunatamente è stata subito ripescata, e ora è seguita dalla Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù dove è stata trasportata con un elicottero. Le sue condizioni sono gravi.

Bimba cade in piscina: corsa contro il tempo per salvarle la vita
Bambina cade in piscina a Mantova, operaio la salva con il massaggio cardiaco
Bimba di tre anni cade nella piscina vuota e muore a Eboli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma