Annega uno studente universitario, ripescato dopo 3 ore: amici sotto choc

Mercoledì 31 Luglio 2019
Annega uno studente universitario, ripescato dopo 3 ore: amici sotto choc

E' uno studente universitario il giovane annegato oggi pomeriggio a Palombina, ad Ancona. L'allarme per un disperso in mare è scattato intorno alle 17.30, il corpo è stato recuperato dopo tre ore di ricerche da parte dei vigili del fuoco e della capitaneria di porto. Si tratta di un etiope di 27 anni, studente di Economia all’Univpm proprio come i due amici con cui stava facendo il bagno. Sono stati loro, tornati a riva dopo aver fatto dei tuffi dalla scolgiera, a dare l'allarme.

Papà si tuffa nel mare in burrasca con i due figli e muore, i bimbi salvati da un gruppo di bagnanti romani

Annega a 16 anni nel Lago d'Iseo per recuperare il pallone
 

Non avendo visto il compagno riemergere ha accusato un malore. Sotto choc è stato portato da un’ambulanza della Croce Gialla al pronto soccorso di Torrette per tutti gli accertamenti del caso. I tre si sono tuffati e sono arrivati alla scogliera, dove hanno fatto dei tuffi. Chi li ha visti, ha detto che ridevano e scherzavano. Poi, la tragedia. Uno dei tre non è riemerso. 

Ultimo aggiornamento: 22:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani