SILVIA ROMANO

Silvia Romano, Famiglia Cristiana: «E' un modello per i nostri ragazzi»

Lunedì 11 Maggio 2020

Per Famiglia Cristiana Silvia Romano, la ragazza liberata dopo tanti mesi di prigionia e convertita all'Islam prendendo il nome di Aisha – è un modello per i giovani. «E' un raggio di luce che illumina questo tempo buio». Il settimanale dei Paolini, diffuso nelle parrocchie italiane, riflette sulla terribile vicenda umana segnata da oltre un anno e mezzo di prigionia della giovane cooperante sequestrata in Kenya mentre lavorava per una ong marchigiana, mettendo in evidenza il «grande esempio di compattezza e coraggio molto vicina a quella di tanti ragazzi e ragazze che continuano a tenere alto lo guardo e a trasforamre la loro vita in una opportunità». 

Silvia Romano, per la trattativa un milione e mezzo: il 23 aprile la prova che era viva

Silvia Romano e la vergogna dei pettegolezzi sui social, lei smentisce: «Nessun matrimonio né relazione»

«Grazie Silvia. Oggi prendiamo le tue parole e le regaliamo ai nostri figli perche le regalino a se stessi e al loro presente così faticoso. Famiglia cristiana ricorda la frase pronunciata dalla ragazza appena sbarcata a Roma. Sono stata forte. Silvia è una donna forte da raccontare oggi ai nostri figli».

Ultimo aggiornamento: 12:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA