Notte da sballo con alcol e droga, ragazzina in coma: caccia al pusher

Martedì 20 Agosto 2019
Foto di repertorio

Un devastante mix di alcol e droga in una notte di sballo nei locali del centro e una ragazza non ancora diciassettenne è finita nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Pisa, ricoverata in prognosi riservata. Il ricovero, d'urgenza, è scattato domenica mattina. La notizia è stata pubblicata stamani sul quotidiano La Nazione. Sull'episodio indagano i carabinieri che stanno ricostruendo ciò che è accaduto.

LEGGI ANCHE Pisa, notte da sballo tra alcol e droga: grave 16enne ricoverata d'urgenza

Stando alle prime informazioni, la giovane ha trascorso la serata di sabato insieme a due amiche con le quali è andata in giro per locali prima di assumere una sostanza stupefacente sulle spallette dell'Arno. Poi prima dell'alba è andata a letto, ospite a casa di una delle amiche, entrambi maggiorenni, e domenica mattina tutte e tre sono state molto male e hanno ripetutamente vomitato.

La minore però non si svegliava, respirava male ed è giunta in ospedale in stato soporoso. Ora dopo le cure risulta cosciente e non sarebbe in pericolo di vita, anche se i medici si sono riservati la prognosi. Secondo gli inquirenti, la ragazzina potrebbe avere sniffato droga, ma non è detto che si tratti di cocaina. Il sospetto è che la sostanza potesse essere mischiata ad altro, oppure che fosse una dose tagliata male.

Ultimo aggiornamento: 12:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma