Allegri: «Resto ma dobbiamo parlare dei programmi per il futuro»

Sabato 20 Aprile 2019

«Resto? Sì, ma dobbiamo parlare di programmi futuri». Massimiliano Allegri annuncia ufficialmente la sua volontà di proseguire con la Juve ma una sottolineatura importante la fa comunque. «Vincere è sempre speciale, ma il dispiacere per quanto successo in Champions resta - ha aggiunto il tecnico bianconero parlando a Sky - Purtroppo siamo usciti come contro l'Atalanta in Coppa Italia. Ci mancavano i cambi per gestire meglio i giocatori e ruotare. Ora godiamoci la festa, poi incontreremo la società e parleremo». 

«Questo scudetto ha un valore importante, nonostante i punti di vantaggio è stato difficile, vincere non è mai semplice»:, ha raccontato Allegri. «Abbiamo avuto tanti infortunati e, di conseguenza, abbiamo lavorato meno del solito», spiega il tecnico, che chiede alla sua squadra di «migliorare dal punto di vista psicologico: gli imprevisti vanno saputi gestire, bisogna giocare con totale serenità».
 

Ultimo aggiornamento: 23:26


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma