Mattarella: «Ora responsabilità, si pensi all'interesse del Paese»

«Le donne parlamentari hanno, spesso, all'occorrenza, saputo intendersi; e operare, impegnarsi, battersi insieme. Credo che questo rappresenti una lezione repubblicana. Abbiamo ancora -e questo vale per tutti- avremo sempre bisogno di questa attitudine, del senso di responsabilità di saper collocare al centro l'interesse generale del Paese e dei suoi cittadini». Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale della Giornata internazionale della donna.

Il Capo dello Stato, in particolare, ha ricordato a mò di esempio, la riforma del diritto di famiglia, che «vide la luce appena un anno dopo lo scontro referendario sul divorzio. Il Paese allora si divise; in maniera accesa. Ma in Parlamento, dopo soltanto pochi mesi, vi fu la capacità di raggiungere un compromesso alto, su materia fondamentale, con una normativa di grande valore e qualità». 
Tra gli ospiti anche il vicepresidente della Camera e candidato premier M5s, Luigi Di Maio.




«Ogni energia va profusa per prevenire e impedire che le donne diventino il bersaglio dell'odio e del risentimento», ha detto il presidente Sergio Mattarella. Bisogna tutti avere «senso di responsabilità» e pensare al bene generale dei cittadini, ha detto il presidente Sergio Mattarella.

 
Gioved├Č 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 09-03-2018 07:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2018-03-08 19:28:41
AAA cercasi voltagabbana per mettere in atto l#inciucio del secolo. Questo annuncio e' dato da chi' voleva mettere in costituzione il divieto ai parlamentari di cambiare opinioni.. siamo messi male. Ogni popolo ha i politici che si meritano.
2018-03-08 18:10:03
responsabilità riempiamo di buche tutt'italia
2018-03-08 17:25:49
Sinceramente penso che M5S e Lega andrebbero rinviate a giudizio per cinconvenzione di incapaci. Che ci siano moltitudini di italiani in questo stato lo dimostra il fatto che oggi in molte regioni del sud si sono formate code di gente ai CAF per chiedere i moduli di domanda del reddito di cittadinanza !!!!!!! Incredibile ? No, tutt'altro, e lo dimostrano i risultati alle elezioni.
2018-03-08 15:55:31
Adesso il PD deve fare OPPOSIZIONE, dura, intransigente, e senza sconti. E senza nessuna alleanza, neanche con la sinistra di LeU o SI. Dobbiamo mettere a nudo l'incapacita' di cialtroni come Di Maio e Salvini, e il presidente Mattarella non puo' obbligare il PD a fornire un aiuto a chicchessia. Di Maio e Salvini e chi li ha votati hanno voluto la bicicletta? Beh, adesso tocca a voi pedalare e beccarvi gli insulti degli italiani.
2018-03-08 17:10:27
Oh guarda che si ci troviamo in questa situazione e` per colpa di una legge elettorale demenziale voluta dal PD e FI. Voi, prima fate i danni, e poi vi mettete a fare i rambo .Se continuate cosi`, al prossimo giro i 5 stelle arriveranno all'80%.
26
  • 26
QUICKMAP