Studentesse troppo sexy, il liceo ritocca le foto dell'annuario scolastico

Giovedì 29 Maggio 2014 di Costanza Ignazzi
Di solito si ricorre a Photoshop per rendere modelle e soubrette piý sensuali. In un liceo americano, invece, Ť successo tutto il contrario. L’amministrazione della Wasatch High School, in Utah, ha pensato bene di usare il fotoritocco per rendere le studentesse meno sexy nelle foto dell’annuario scolastico.



Via magliette sbracciate, tatuaggi e scollature troppo profonde: quando le ragazze hanno ricevuto l’agognato yearbook si sono ritrovate con un look totalmente diverso. Rachel Russell, del secondo anno, nella foto originale indossava una canotta nera che lasciava incautamente intravedere una bretella del reggiseno. Sulla foto “ufficiale” si √® invece ritrovata con una maglietta a maniche corte molto pi√Ļ accollata.



Stessa sorte per Kimberly Montoya, le cui spalle scoperte non devono essere piaciute al preside che vi ha fatto letteralmente disegnare sopra una candida maglietta bianca. Per non parlare di una loro compagna che esibiva orgogliosamente un tatuaggio sul petto, sparito nell’annuario pubblicato grazie ad un top appositamente aggiunto alla scollata t-shirt. Le studentesse non l’hanno presa bene: d’altra parte, una donna pu√≤ tollerare (quasi) tutto tranne critiche e compromessi sul proprio “outfit”.



La cosa che pi√Ļ ha dato fastidio, hanno fatto sapere le ragazze, √® che sembra che il processo di fotoritocco sia stato deciso secondo criteri totalmente random: di due ragazze che indossavano lo stesso top, solo una √® stata “photoshoppata”. La scuola per√≤ non vuole saperne di cambiare idea. Anzi, rivendica le proprie azioni come fondamentali per insegnare alle ragazze a vestirsi in modo appropriato per il proprio futuro professionale. In pi√Ļ, secondo quanto dichiarato dal sovrintendente scolastico Terry E. Shoemaker, ¬ęc’era stato un esplicito avvertimento sul fatto che le foto avrebbero potuto essere alterate in caso di violazioni del codice di abbigliamento della scuola¬Ľ. Che, per intenderci, vieta fermamente pantaloncini, gonne, vestiti, magliette senza maniche o troppo corte. Ultimo aggiornamento: 16:32