Vendita di telefoni sul web, ciociaro
raggira oltre 160 persone in un anno
La polizia lo scopre e lo denuncia

Mercoledì 31 Ottobre 2018
In passato aveva già truffato più di 160 persone in 12 mesi, ciociaro denunciato dalla squadra anticrimine del commissariato di Orvieto dopo la segnalazione di una donna del posto che, acquistato e pagato un telefono su internet, non lo ha mai ricevuto.

In base a quanto accertato dalla polizia, l'uomo, che aveva costruito un vero e proprio sito dove pubblicizzava apparecchiature elettroniche e smartphone di tendenza a prezzi molto convenienti rispetto ai comuni costi di mercato, dopo aver concluso centinaia di transazioni ed incassato diverse migliaia di euro, non aveva spedito la merce pagata ed aveva chiuso il sito internet rendendolo inaccessibile.

Dopo un pò di tempo, calmate le acque, aveva aperto un altro sito, con un nome diverso, ed aveva continuato a truffare altre persone. Dopo l'ultima denuncia deve ora rispondere nuovamente di truffa aggravata continuata.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma