Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cassino, autoemoteca dell'Avis ha raccolto le donazioni del sangue all'80 Rav

Cassino, autoemoteca dell'Avis ha raccolto le donazioni del sangue all'80 Rav
di Vincenzo Caramadre
1 Minuto di Lettura
Giovedì 28 Aprile 2022, 21:35 - Ultimo aggiornamento: 21:37

Ieri mattina, presso la caserma “Lolli Ghetti” di Cassino, i militari dell’Esercito Italiano, appartenenti all’80° Reggimento addestramento Volontari “Roma”, hanno donato il sangue grazie alla presenza dei volontari dell’Avis.

Il Comandante, Colonnello Valerio Lancia, ha voluto sottolineare come "le donne e gli uomini del reggimento abbiano aderito all’iniziativa con entusiasmo e grande senso civico, spinti dalla voglia di aiutare concretamente il prossimo".

L’80° Rav ha avviato un programma di donazioni di sangue con l’Avis di Cassino che si protrarrà nel corso di tutto l’anno, cosi da dare la possibilità ai tanti militari del reparto di compiere un atto semplice ma estremamente significativo e dall’alto valore morale: donare il sangue per aiutare chi si trova in difficoltà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA