Parigi, accoltella i passanti urlando 'Allah Akbar': uno è morto. La polizia spara e uccide l'aggressore

Attimi di terrore alle porte di Parigi dove un uomo armato di coltello oggi ha ferito quattro persone. È accaduto a Villejuif, alle porte di Parigi. L'aggressore ha tentato la fuga ma la polizia gli ha sparato ed è morto. Lo riferisce BfmTv. Secondo Le Parisien, una delle persone colpite con dei fendenti sarebbe andato in arresto cardiocircolatorio e poi sarebbe morto. Dalle prime informazioni dei media francesi sembra che l'aggressore armato di coltello indossasse una sorta di giubbotto imbottito di esplosivo o una cintura con dell'esplosivo. Alcuni testimoni hanno riferito alla radio Rtl che l'aggressore indossava una djellaba, abito tradizionale del nord Africa, e che mentre colpiva i passanti avrebbe gridato 'Allah Akbar'

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua