NPL, B2 Kapital con Banca Sella per acquistare crediti di terze parti

Venerdì 7 Febbraio 2020
(Teleborsa) - Banca Sella e B2 Kapital hanno firmato un accordo che prevede una partnership finalizzata all'acquisizione e alla gestione di crediti deteriorati di natura bancaria e finanziaria, secured ed unsecured, originati da terzi.

L'operazione, una delle prime di questo tipo in Italia, consentirà a Banca Sella di acquistare portafogli NPL e vede la trasformazione di B2 Kapital da piattaforma esclusiva di B2 Holding a piattaforma di servicing aperta ad investitori esterni. B2 Kapital – filiale italiana di B2Holding ASA, società norvegese specializzata nell'acquisizione e nella gestione di crediti Non-Performing, quotata presso la Borsa di Oslo ed operante in oltre 20 Paesi in Europa – avrà così possibilità di aumentare gli asset gestiti (al momento 1 miliardo di euro di Asset under Management) e di valorizzare la piattaforma proprietaria soprattutto in fase di due-diligence.

"L'obiettivo di questa partnership – spiega Massimo De Donno, Responsabile Crediti di Banca Sella – è quello di utilizzare il know-how acquisito nella gestione del credito deteriorato e investire in un nuovo mercato". Anche per Francesco Fedele, country manager Italia di B2Holding e managing director di B2 Kapital, l'operazione riveste un carattere strategico rilevante. "Questo accordo, tra i primi in Italia, – spiega Fedele – permette di applicare un modello di business innovativo che vedrà la Banca affiancarsi ad un soggetto specializzato nella gestione del credito, nello scouting e nella valutazione delle opportunità d'investimento. Siamo sul mercato da tre anni come investitore e abbiamo scelto di differenziarci non acquisendo un servicer, come hanno fatto in molti, concentrandoci invece sullo sviluppo di una piattaforma di gestione del credito e tecnologica proprietaria. I punti di forza di questo nuovo approccio risiedono nella copertura totale dei processi della filiera del credito".

L'accordo – ha sottolineato Erik J. Johnsen, Ceo di B2 Holding ASA – marca "un importante traguardo per noi nel mercato italiano, in linea con la nostra strategia di puntare maggiormente sul servicing".









© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani