Google, 1 miliardo di dollari per costruire case in zona San Francisco

Il marchio Google
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 19 Giugno 2019, 17:37

Google ha deciso di aiutare ad affrontare la crisi che ha portato a un'esplosione dei costi per  comprare casa nella Bay Area, intorno a San Francisco (California). La controllata di Alphabet ha annunciato un impegno da un miliardo di dollari così suddivisi: 750 milioni è il valore dei terreni di proprietà del gruppo il cui uso verrà convertito a residenziale da commerciale; là si stima verranno costruite 15mila unità abitative per tutte le tasche; 250 milioni è il valore di un fondo che verrà creato per mutui e altre forme di finanziamento. Inoltre, attraverso il suo braccio dedicato ad attività di beneficenza, Google verserà 50 milioni per aiutare i senzatetto.

Con questa iniziativa, Google cerca di rispondere a una crisi alimentata dalla crescita dei giganti tech della Silicon Valley, dove gli affitti e i prezzi delle case sono saliti a tal punto da allontanare i lavoratori a reddito medio-basso da aree una volta abbordabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA