Edison vende ai greci di Energean la divisione idrocarburi

Edison vende ai greci di Energean la divisione idrocarburi
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 3 Luglio 2019, 22:23 - Ultimo aggiornamento: 4 Luglio, 11:05

Gli idrocarburi di Edison passani ai greci di Energean. Le parti  avrebbero raggiunto un accordo totale su tutti i termini della cessione, che potrebbe essere formalizzata già nelle prossime ore. Nel dettaglio, è stata individuata un'intesa vincolante, che sarà oggetto di limature nelle prossime settimane per procedere poi al closing, cioè alla firma. Energean, società di origini greche quotata sul listino di Londra, era arrivata in finale con Cairn Energy nella gara avviata l'anno scorso da Foro Buonaparte e alla fine l'ha spuntata. Top secret, per il momento, il prezzo della transazione: di recente si era parlato di un valore superiore a un miliardo di euro al lordo tuttavia degli oneri di decommissioning, pari ad alcune centinaia di milioni.
La cessione riguarderà l'intero capitale di Edison Exploration & Production, la newco in cui la scorsa estate Foro Buonaparte ha concentrato tutti gli asset di questo segmento di business, il cui pezzo forte è il giacimento di gas egiziano di Abu Qir. Edison potrà così liberare cassa e risorse per investire su altri settori, a partire dalle rinnovabili, dalla vendita retail di elettricità e gas e dall'efficienza energetica. Garantito il pieno mantenimento dei livelli occupazionali nel passaggio dell'E&P a Energean.

© RIPRODUZIONE RISERVATA