Kukur, il tenero cucciolo di orango salvato che deve imparare ad arrampicarsi sugli alberi

Giovedì 4 Marzo 2021 di Remo Sabatini
Il piccolo Kukur mentre viene aiutato ad arrampicarsi (immag pubbl da International Animal Rescue su Fb)

Lo avevano tenuto legato con la corda al collo per anni. E in quello stato era stato trovato da un contadino nei pressi del villaggio di Senduruhan, nel Borneo occidentale. Poi, finalmente, per il cucciolo ribattezzato Kukur, era iniziata una nuova vita. Se non fosse che, una volta portato all'Orangutan Conservation Center, il centro di recupero che collabora con l'International Animal Rescue, ci si era accorti che quel cucciolo di scimmia non sapeva arrampicarsi. Anzi, di quegli alberi, habitat naturale degli oranghi, quel cucciolo era letteralmente terrorizzato tanto da soffrire di vertigini.

Tennessee, il suo cane cade nella piscina ghiacciata: si tuffa per salvarlo

Evidentemente, gli anni trascorsi legato come un cane rabbioso, avevano lasciato il segno. A quel punto, come documentato dalle immagini del Centro, è stato necessario organizzare un team che potesse letteralmente imparare a Kukur ad arrampicare. Una squadra che, unita alla compagnia di altri esemplari della sua specie, sta facendo fare passi da gigante al piccolo orfano che si avventura per la prima volta sugli alberi. "Kukur, hanno spiegato i portavoce dell'International Animal Rescue, si è dimostrato coraggioso nel suo viaggio per la riabilitazione. Certo, hanno sottolineato, non possiamo rimpiazzare la sua mamma ma la vicinanza dei suoi simili e il nostro aiuto lo stanno aiutando a diventare un vero orango".

Ultimo aggiornamento: 19:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA