La truffa del falso vino: 10 milioni di litri sequestrati, era venduto come doc e biologico

Lunedì 20 Gennaio 2020
La truffa del falso vino: 10 milioni di litri sequestrati, era venduto come doc e biologico

La truffa del vino. I carabinieri hanno portato a termine l'operazione Ghost Wine, durante la quale il Nas leccese ha smantellato tre presunte associazioni per delinquere che commerciavano un prodotto vinoso a basso costo, spacciandolo come bevanda di qualità o addirittura biologica, Doc e Igt. Circa 10 milioni di litri di prodotto vinoso, custoditi in 89 contenitori, sono stati sequestrati su disposizione della magistratura di Lecce dai carabinieri del Nas e da uomini dell'Ispettorato Repressione Frodi in un'azienda salentina. I beni oggetto del sequestro penale erano già sottoposti a sequestro amministrativo. 

Coldiretti, il falso cibo made in Italy vale 100 miliardi
Sale rosa dell'Himalaya, nutrizionisti svelano il bluff: «Impuro e costa il doppio»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma