EurHop, all'Eur torna il Festival della Birra

Martedì 1 Ottobre 2019 di Roberta Savona
EurHop - Roma Beer Festiva, la settima edizione al Salone delle Fontane all'Eur
Tre giorni per assaporare il gusto della birra proveniente da tutto il mondo. Ottocento birre artigianali attendono il pubblico per la settima edizione di EurHop - Roma Beer Festival, il pub più lungo d'Europa che trasformerà il Salone delle Fontane in quel crocevia di malti e luppoli pregiati che ogni anno si danno appuntamento all'EUR.

Nel primo weekend di ottobre infatti, tutto il folklore brassicolo e la goliardia degli appassionati coltivatori di luppolo, accenderanno i locali del salone con i due consueti banconi da quarantacinque metri, forniti ognuno da quattrocento spine, vere e proprie fonti di gioia fermentata nel mondo e ora in arrivo a Roma. Il tutto avviene grazie alla meticolosa selezione fatta dall'esperto di settore Manuel Colonna, che nella passata edizione ha visto varcare la soglia del festival da oltre ventiduemila persone, tutte ansiose di scoprire quale birra abbia il gusto migliore. Il metodo per farlo è decisamente l'assaggio, che la kermesse propone al pubblico con i consueti bicchieri in vetro marchiati EurHop, trofeo di guerra che i degustatori avranno modo di portarsi a casa anche in questa edizione.

Anche quest'anno la proposta è invidiabile. Dalle produzioni di antica tradizione come Belgio, Germania e Inghilterra, passando per i paesi che sono protagonisti di un vero e proprio rinascimento mondiale birraio, come U.S.A. e Danimarca, fino alle originali specialità dei birrai provenienti dall'est dell'Europa o dal Portogallo, Paese che con le sue produzioni dallo stile classico ma con l'anima latina, sta collezionando sempre più consensi nel settore della birra. A rappresentare l'Italia, padrona di casa, ci sono diciassette regioni selezionate tra Nord e Sud, che proporranno agli avventori proposte differenti negli stili e nelle lavorazioni. Dopo anni in cui si è vista l'affermazione di Ipa e Apa, i nostrani birrai confermano il ritorno alle basse fermentazioni, con birre limpide dai gusti più tradizionali.

Anche in questa settima edizione si conferma l'EurHoff, il fuori salone della birra, che vedrà coinvolti numerosi pub in città in cui si susseguiranno eventi tematici ed incontri con esperti che daranno seguito a consuete degustazioni di rito. Un festival che conferma un trend in aumento, quello studiato dall'agenzia di mercato Mintel, che sancisce il primato europeo sugli U.S.A. nella produzione di novità brassicole. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma