Dieta, 5 alimenti che pensi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

Lunedì 5 Agosto 2019
1
Dieta, gli errori più comuni: 5 cose fanno ingrassare anche se non lo sai

Siete convinti di mangiare pulito e sano? Considerate la vostra dieta equilibrata però continuate ad avere la pancetta?  È possibile che stiate sbagliando qualcosa. Ecco 5 alimenti che pensate facciano dimagrire e invece fanno ingrassare. 

LEGGI ANCHE....>  Estate, attenzione alle intossicazioni alimentari: i cibi da evitare

Caldo, la dieta migliore: ecco i consigli dell'esperto a prova di anticiclone africano

1. MANGIARE VERDURE NON FA DIMAGRIRE

Anche se sono ricche di vitamine, sali minerali, fibre e antiossidanti... da sole non bastano. Se si eliminano tutti gli altri alimenti e si mangiano solo verdure, si finisce per ottenere l'effetto contrario di quello sperato. Sì, perchè mangiare verdure non sazia a lungo. Ed è più facile cedere alle tentazioni e quindi.. ingrassare! Inoltre non contengono carboidrati e proteine, due nutrienti di cui il corpo ha assolutamente bisogno per funzionare bene.

2. NON USARE L'OLIO È SBAGLIATO

«L’olio extravergine d’oliva fa ingrassare». Quante volte avete sentito ripetervi questa frase? Beh, chi ve lo ha detto si sbagliava. Condire i propri alimenti con l'olio fa bene, anche alle persone che sono a dieta. È un alimento che contiene grassi buoni, antiossidanti e nutrienti ottimi per mantenere la linea. Ha inoltre proprietà antinfiammatorie e contrasta gonfiore e cellulite, favorendo il funzionamento della circolazione sanguigna.

3. MANGIARE PASTA IN BIANCO NON FA DIMAGRIRE

Non nutre. Non sazia. Non fornisce al corpo le giuste calorie e vi lascia affamati. Mangiare sempre pasta in bianco è una abitudine sbagliata. L’ideale,infatti, sarebbe preparare la pasta con verdure di stagione. Altrimenti, sempre meglio una pasta al sugo che contiene più vitamine e antiossidanti. 

4. NO AL GELATO COME SOSTITUTO DEL PASTO 

Buono sì, ma non come sostituto del pranzo. Dal punto di vista nutrizionale il gelato non costituisce un alimento completo, ed è anche pieno di zuccheri. Non contiene fibre che permettono all'organismo di saziarsi e quindi accentuano gli attacchi di fame improvvisi.  

5. NO AD ALIMENTI GRIGLIATI 

Anche se potrebbe sembrare un buon modo per non riempire il vostro piatto di condimento.. cuocere tutto alla griglia fa male. È una pratica molto aggressiva e rovina i nutrienti contenuti nel cibo, per prima cosa le vitamine. 

Ultimo aggiornamento: 6 Agosto, 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma