Si separa e presenta gli sms della moglie con altri uomini: lei lo denuncia

Venerdì 24 Gennaio 2020 di Alfredo D'Alessandro
Il tribunale di Chieti
Le udienze di separazione non sono mai semplici, ma spesso si arriva persino a violare la legge pur di farla pagare all’ex coniuge. E’ quello che è successo a un 44enne di Chieti, il quale, pronto a tutto pur di addebitare alla moglie la causa della separazione e sottrarsi all’eventuale obbligo di mantenimento nei suoi confronti, è arrivato a presentare in Tribunale una serie di stampati a suo dire compromettenti per la donna. La copiosa documentazione, consegnata tramite i propri avvocati, consisteva in numerosi screenshots di conversazioni che la donna intratteneva con altri uomini su una nota applicazione di messaggistica, screenshots che avrebbero dovuto costituire la prova in giudizio, secondo il marito, dei tradimenti che avrebbe subito da parte della moglie.

La donna quando ha consultato il fascicolo non ha ovviamente gradito quei documenti, si è presentata ai carabinieri della Compagnia di Chieti ed ha riferito nero su bianco ciò che aveva scoperto: il risultato è che il marito è stato denunciato in stato di libertà per violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza. Ora rischia una pena che potrebbe arrivare fino a tre anni di reclusione.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma