Schianto in moto, Nicolino muore nell'urto contro il guard rail

Schianto in moto, Nicolino muore nell'urto contro il guard rail
di Daniela Cesarii
2 Minuti di Lettura
Domenica 19 Settembre 2021, 08:32

Un tranquillo pomeriggio di fine estate, quello di ieri, funestato da un gravissimo incidente stradale che è costato la vita ad un uomo di 44 anni. Si tratta di Nicolino Palucci, di professione operaio e residente in contrada Santa Cecilia, nel comune di Francavilla al mare.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti da parte degli inquirenti nel primo pomeriggio di ieri, Palucci procedeva con il suo scooter Kimko lungo la strada provinciale 34 in località Miglianico, per la precisione all’altezza della struttura Miglianico golf Country club, quando, per motivi che non ancora si conoscono, ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere violentemente contro il guardrail della strada provinciale. Un impatto così violento che per l’uomo è stato fatale. Sono stati vani tutti i soccorsi: l’uomo, infatti, è deceduto sul colpo.

La notizia della morte del giovane Palucci ha scosso la comunità di Francavilla in cui il ragazzo era molto conosciuto. Quella strada, come si ricorderà, nel 2014, è stato teatro di un altro tragico incidente mortale in cui morirono fratello e sorella, Pierpaolo e Valentina Timperio, rispettivamente di 27 e 23 anni, che stavano tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro trascorsa a Chieti scalo, dove gestivano il Bar Italians in viale Abruzzo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA