Moto contro auto, Antonella muore a 32 anni. Forse è stata sbalzata da una buca

Domenica 11 Ottobre 2020 di Manlio Biancone
Moto contro auto, Antonella muore a 32 anni. Forse è stata sbalzata da una buca

Tragico incidente ieri sera sulla strada provinciale 17 (L'Aquila) tra Gioia Vecchia e Pescasseroli: una moto è finita contro un’auto e una donna è deceduta. Sull’asfalto neanche il minimo segno di frenata. Antonella Venditti, 32 anni, residente a Isola Liri, é morta dopo un tremendo impatto, al centro della strada , tra la sua moto e una vettura.

La donna, approfittando della bella giornata era partita di pomeriggio da Isola Liri e stava facendo il solito giro sulle strade del Parco Nazionale in sella alla sua moto, quando ha perso il controllo del mezzo finendo contro un’autovettura. L’impatto è stato tremendo e da una prima ricostruzione sembra che non sia morta subito; a nulla sono valsi i tentativi dei soccoritori arrivati sul posto con un elisoccorso che hanno tentato di rianimarla. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Avezzano che hanno bloccato la strada per alcune ore per permettere al personale intervenuto di rimuovere la salma e i mezzi incidentati.

Non è ancora chiara la dinamica del tragico incidente ma non si esclude che la motociclista abbia perso il controllo del mezzo a causa di una buca che si trova sulla carreggiata. Ma questo dovrà essere accertato dai carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 09:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA