CORONAVIRUS

Coronavirus, palestre chiuse: titolare di un centro fitness si incatena per protesta

Martedì 27 Ottobre 2020
Coronavirus, palestre chiuse: titolare di un centro fitness si incatena per protesta
1

«Chiuso per ignoranza. Basta». Con questo cartello appeso al collo e con i polsi incatenati a un paletto d’acciaio davanti alla sua palestra, è iniziata ieri la protesta di Vincenzo Di Rado, 49 anni, uno dei più noti sportivi di Lanciano. La storica palestra Sport e Fitness qualche anno fa è stata spostata da via del Mare, a Lanciano, nella confinante Castel Frentano. Diplomato Isef, Di Rado da 27 anni è uno dei più impegnati sportivi frentani passando dall’atletica, allenatore di calcio, organizzatore di eventi sportivi. La protesta pacifica è partita ieri alle 9 fino alle 12, per poi proseguire, dopo aver ripreso i figli a scuola, dalle 15 fino a sera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA