Morto d’infarto il comandante dei vigili urbani di Cepagatti

Morto d infarto il comandante dei vigili urbani di Cepagatti
1 Minuto di Lettura
Giovedì 3 Giugno 2021, 08:54 - Ultimo aggiornamento: 12:10

Un malore, pare un infarto, se l’è portato via in un attimo lasciando nello sconforto la famiglia e quanti lo conoscevano. Si è spento così all’improvviso, in casa sua, Antonio Di Virgilio, 65 anni il prossimo 17 novembre, comandante della Polizia locale di Cepagatti, in provinai di Pescara. A dare l’annuncio alla cittadinanza è stato il sindaco Gino Cantò che a nome suo e dell’amministrazione comunale ha pubblicato poche righe di grande commozione sulla bacheca Facebook della Città di Cepagatti.

«Con grandissimo dolore comunichiamo l’improvvisa scomparsa del Comandante della Polizia Locale Antonio Di Virgilio. Ci stringiamo al dolore della famiglia e dei suoi cari. Per anni sei stato a servizio di Cepagatti dedicandoti con passione e professionalità alla nostra comunità. Ti salutiamo ancora increduli con affetto. Ciao Comandante!». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA