RAPINA

Assalto al supermarket, cassiera rapinata pistola alla tempia

Sabato 3 Giugno 2017
Rapina a mano armata, l’altra sera poco dopo l’orario di chiusura, al supermercato Conad di Via Granatieri di Sardegna a Celano. Intorno alle 20.20 si sono presentati due malviventi con il volto parzialmente travisato che, sotto la minaccia di una pistola, hanno intimato alla cassiera di consegnare loro il denaro contenuto nella cassa del punto vendita. Consistente il bottino: circa 25.000 euro. Una volta ottenuto il denaro, i malviventi si sono dileguati a piedi verso una strada laterale, dove avevano probabilmente parcheggiato l’auto o avevano un complice che li aspettava. La commessa, spaventata, ha subito chiamato il 112. In pochi minuti sono arrivate una gazzella del Nucleo radiomobile di Avezzano e una pattuglia dei carabinieri di Celano.

«Sono terrorizzata - ha raccontato la giovane - la pistola mi ha quasi sfiorato il viso e non sapevo che fare. L gambe mi tremavano e stavo per svenire. Erano decisi e pronti a tutto. Con calma hanno arraffato i soldi e sono andati via uscendo da dove erano entrati». Sembra che alcuni testimoni abbiano notato un’auto che partiva ad alta velocità quindi non si esclude che i malviventi fossero attesi da un complice nelle immediate vicinanze. Intanto i militari stanno acquisendo le immagini che sono installate nelle strade vicine per verificare se ci sono cose interessanti a fini delle indagini in corso.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma