Bellante, donna scivola nella doccia e batte la testa: morta ustionata dall'acqua bollente

Scivola nella doccia e batte la testa: donna muore ustionata dall'acqua bollente
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Luglio 2021, 19:19 - Ultimo aggiornamento: 19:45

Una donna di 80 anni di San Mauro di Bellante, in provincia di Teramo, è morta nel primo pomeriggio di oggi a causa di un incidente domestico. Da quanto si apprende la donna, che al momento della tragedia stava facendo la doccia, per un malore o per ritrarsi dal violento getto di acqua calda, sarebbe scivolata battendo la nuca. A ritrovarla a terra è stato il figlio convivente, che in quel momento si trovava fuori casa, quando è rientrato nell'appartamento. L'uomo ha immediatamente chiamato il 118 ma per la donna, morta probabilmente a causa delle ustioni riportate sul 95 per cento del corpo, non c'è stato nulla da fare.

Morta l'albergatrice ustionata dopo aver acceso il fuoco per bruciare resti di potature

Fratello e sorella si ustionano mentre giocano in casa, la madre rischia il processo: «Doveva vigilare»

Sul posto oltre al 118 sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Al momento si è in attesa dell'arrivo del medico legale e non è escluso che il pm di turno possa disporre l'autopsia sul corpo dell'uomo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA