Termini, vigilante aggredito: stava allontanando uno straniero senza biglietto

Venerdì 3 Ottobre 2014
Si è scagliato contro una guardia giurata che lo stava allontanando dalla stazione della metropolitana «Termini», dopo averlo sorpreso senza biglietto, colpendolo violentemente con un ombrello.



L'aggressore, un cittadino iraniano di 40 anni, con precedenti e nella Capitale senza fissa dimora, è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, impiegati in un servizio antiborseggio. Dovrà rispondere di resistenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio. L'addetto alla vigilanza per conto Atac è stato trasportato al Policlinico Umberto I dove gli sono state diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. L'esagitato 40enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo. Ultimo aggiornamento: 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma