CORONAVIRUS

Viterbo, senza mascherina sull'autobus: panico a viale Trento, arriva la polizia

Giovedì 11 Giugno 2020
Polizia
Minaccia autista e poliziotti che vogliono farlo scendere dall’autobus, perché non indossa la mascherina. Panico a viale Trento, a Viterbo, questa mattina.

 Un uomo è salito a bordo di un mezzo Cotral senza la mascherina. L’autista ha così fermato il bus e invitato l’uomo a scendere, in quanto stava contravvenendo alle disposizioni anti Covid. Il passeggero, che in un primo momento si sarebbe finto sordo, ha iniziato a inveire contro tutti. Urlando frasi di minacce e spintonando i malcapitati. L’autista ha chiesto rinforzi prima alla polizia locale, poi alla Squadra volante.

Per fermarlo i poliziotti hanno dovuto usare lo spray urticante. Nonostante questo l’uomo avrebbe continuato a gridare frasi minacciose. Al momento, l’uomo è in stato di fermo in Questura. © RIPRODUZIONE RISERVATA