Gallese, elezioni comunali: in tre sfidano Piersanti per la riconferma a sindaco

Gallese, elezioni comunali: in tre sfidano Piersanti per la riconferma a sindaco
3 Minuti di Lettura
Martedì 14 Settembre 2021, 11:19

Un poker di candidati che punta alla poltrona di sindaco a Gallese: da dieci anni non accadeva. Gli oltre 2.000 elettori dovranno scegliere tra Danilo Piersanti, 53 anni commercialista, sindaco uscente che punta al tris e che guida la lista civica Gallese Futuro 21-26. Poi c'è Edoardo Ciocchetti (Forza Italia), 46 anni impiegato in un ente regionale, consigliere comunale uscente sostenuto dalla lista battezzata Gallese 2.1. Due gli outsider che proveranno a scombinare i piani dei primi due: Bruno Lattanzi, 50 anni geometra che guida la lista Civica Indipendente; e Alessandro Mariani, 53 anni, libero professionista a capo di Serviamo Gallese.

Più si avvicina la data delle elezioni più sale la febbre elettorale. «L'economia circolare, l'ambiente, l'agricoltura sostenibile il turismo e la cultura oltre a valorizzare l'industria dice Piersanti sono i punti cardinali del programma. Ma è anche vero che voglio portare a termine i progetti messi in cantiere in questi anni. Non va dimenticato che si è lavorato molto sul decoro urbano, sulle energie rinnovabili, sulla cultura, sul sostegno agli studenti e alle famiglie in difficoltà. Così come per i commercianti».

La ricetta di Ciocchetti propone il lavoro al primo punto. «Fondamentale dice è cercare nuovi investitori per creare attività produttive e incentivare quelle presenti. Inoltre favorire l'assunzione di manodopera locale, attraverso sgravi fiscali. Va promosso il turismo e l'adesione e l'incentivazione dello smart working. Risanare il centro storico con un ampio parcheggio servito da adeguate strutture di risalita, l'attenzione alle fasce deboli e la realizzazione di una casa di riposo: sono tutti punti».

Mariani punta sulla ripopolazione del paese, che in questi anni ha visto un forte abbandono: «Puntando su questo obiettivo di rilancio, ho pronto sottolinea - un pacchetto per sostenere le famiglie che prevede anche la restituzione di una parte delle tasse pagate. Fondi che saranno inseriti in una card, utilizzabile presso gli esercizi commerciali di Gallese».

Lattanzi nel suo programma punta sulla valorizzazione e preservazione dell'ambiente, sullo sviluppo dello sport con la realizzazione di nuovi impianti, nuove forme di turismo sportivo, sviluppare l'associazionismo. «Servono una definizione del piano regolatore e una minore pressione fiscale, rivendendo le aliquote d'imposta ha detto per poi rivedere gli appalti alle varie cooperative. Per il decoro urbano, ripristinare parte della sede viaria di via San Pellegrino e sistemazione del centro storico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA