Covid, il contagio corre in famiglia

Covid
di Maria Letizia Riganelli
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 06:25 - Ultimo aggiornamento: 13:19

Il contagio corre in famiglia. Il Covid entra nelle case dei viterbesi e si diffonde tra i parenti. Ieri la Asl di Viterbo ha accertato 95 casi. Quasi tutti legati a situazioni familiari, figli che contagiano madre e padre. E purtroppo nonni. Ieri il contagiato più anziano del gruppo è nato nel 1928. La buona notizia è che dei 95 nuovi casi nessuno è stato ricoverato e tutti stanno trascorrendo la convalescenza a casa. 

In particolare gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti nei seguenti comuni: 19 a Viterbo, 11 a Vetralla, 10 a Ischia di Castro, 7 a Montefiascone, 5 a Orte, 5 a Tuscania, 4 a Capranica, 4 a Fabrica di Roma, 4 a Valentano, 3 a Farnese, 3 a Soriano nel Cimino, 2 a Blera, 2 a Bolsena, 2 a Gallese, 2 a Latera, 2 a San Lorenzo Nuovo, 2 a Tarquinia, 1 a Canepina, 1 a Grotte di Castro, 1 a Marta, 1 a Montalto di Castro, 1 a Nepi, 1 a Ronciglione, 1 a Villa San Giovanni in Tuscia, 1 a Vitorchiano.

«Dei casi odierni - spiega la Asl - 58 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 37 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in». Secondo quanto accertato dai sanitari della Asl di Viterbo però qualcosa negli ultimi mesi sarebbe cambiato. E non si tratta dei casi decisamente in salita.

A cambiare sarebbe il numero dei minori contagiati. Ieri erano 14, di cui 8 under 12 quindi esenti dal vaccino. Un numero, stando alle statistiche, dell’azienda sanitaria locale, sarebbe in diminuzione rispetto a quelli registrati a ottobre, quando i casi hanno ricominciato a salire. Trenta invece i pazienti che ieri hanno terminato il periodo di isolamento e sono usciti dal Covid. Di questi 10 erano a Viterbo, 5 a Caprarola, 3 a Bassano Romano, 3 a Tarquinia, 2 a Carbognano, 1 a Canepina, 1 a Castiglione in Teverina, 1 a Fabrica di Roma, 1 a Farnese, 1 a Gallese, 1 a Orte, 1 a Villa San Giovanni in Tuscia.

Al momento, delle persone refertate positive al coronavirus, 3 sono attualmente ricoverate in una struttura Covid extra Asl, 11 nel reparto di Malattie infettive di Belcolle, 2 a Terapia intensiva Covid di Belcolle, 1304 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 17.306 il numero delle persone negativizzate, 469 sono le persone decedute. Dall’inizio dell’emergenza Covid, nella provincia sono stati effettuati 222.451 tamponi, 502 quelle effettuati ieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA